Compagnia F.A.V.L.

STORIA DELLA COMPAGNIA TEATRALE FAVL DI VITERBO Notizie della compagnia teatrale a Viterbo si hanno dal settembre del 1938 come Compagnia Filodrammatica FAVL che, “simile al carro dei tespi: “ noi della FAVL abbiamo girato per vari centri della provincia di Viterbo a bordo di scassatissimi bus che si fermavano ogni salita…” (“Viterbo un tempo che fu” di Emilio Corsi pag 101- tip. Quatrini- 1970).  

ed ebbe come direttore di scena, capocomico e attore, l’instancabile e solerte  Cav. Domenico Colao.

La Compagnia  si ricostituisce  nel 1985 ed assume ufficialmente il nome di COMPAGNIA TEATRALE AMATORIALE RFAVL con lo scopo di promuovere la cultura del teatro in special modo nel mondo giovanile.

COSA SIGNIFICA FAVL?

Secondo una legenda quattrocentesca dello storico frate  domenicano Annio il nome FAVL sarebbero le iniziali  dei quattro castelli ( Fanum-Arbanum-Vetulonia-Longula)  dalla cui unione si asseriva avrebbe avuto origine  la città di Viterbo.

Fin dalla sua costituzione la Compagnia ha aderito alla FITA e la maggior parte delle sue rappresentazioni che sono state e che ancora porta in scena, toccando oltre che tutta la provincia di Viterbo anche i centri più importanti d’Italia,  sono a beneficio di associazioni di volontariato, enti morali locali e nazionali e di questo tutto il gruppo ne è fiero.

Sono altre 50 gli autori che fino ad oggi sono stati rappresentati dalla compagnia oltre a lavori di propria produzione: da Andersen a Bisson, da Buzzati a Curtelin, da De Filippo a Camoletti passando da Viviani a Petiro e Sakespeare e Plauto, Scarpetta, Di Piramo e Clementi, Collodi, Pirandello e Genet, Aldo Nicolaj, De Benedetti, Weber,  Ibsen e tanti altri.-

proprie produzioni :

RIDENDO E SCHERZANDO CHE MARE TI FO’ di Pina Luongo

LAMENTO DI DONNE CELEBRI  di Bruno Mencarelli

TRE MATRIMONI E UN MAGGIORDOMO di Serenella Medori

VOLGITI CHE FAI? di Bruno Mencarelli

IL CONTE RACCONTA  di Serenella Medori

C’E’ UN CUORE ANCHE PER NOI.. di Bruno Mencarelli

GIOVANNI IL BATTISTA di Bruno Mencarelli

GIUSEPPE ERA IL SUO NOME.. di Assunta De Santis

ORA BASTA PAPA’ di Bruno Mencarelli

LA TELEFONATA di Bruno Mencarelli

LA SOFFITTA di Bruno Mencarelli

E CHE…CAPPERI di Bruno Mencarelli

Riconoscimenti

che hanno impreziosito il palmares della FAVL (dal 1989 al 2014)

1989    – PREMIO REGIONE LAZIO PER LA MIGLIORE COMPAGNIA

– PREMIO MECENATE a Francesco Salerno con l’opera I DUE SUGGERITORI di Dino Buzzati

1990    – PREMIO  NAZIONALE FITA MIGLIORI COSTUMI E SCENOGRAFIA  a De Santis Assunta per l’opera    LE SORPRESE DEL DIVORZIO di Hannequin-Weber

1993   – PREMIO PHERSU D’ARGENTO MIGLIORE SPETTACOLO per l’opera NON E’ VERO MA CI CREDO di Peppino De Filippo        

1998   – PREMIO NAZIONALE FITA MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA a Erika Nuccio con l’opera DUE DOZZINE DI ROSE SCARLATTE di Carlo De Benedetti

2002   – NOMINATION NAZIONALE a Serenella Medori per NUOVO AUTORE FITA per l’opera TRE MATRIMONI E UN MAGGIORDOMO

2003   – Finalista Rassegna Nazionale FITA STELLA D’ARGENTO Città di Allerona

           – PREMIO FITALIA MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA ( S. Rotunno)  con l’opera QUARANTA MA NON LI DIMOSTRA

           – PREMIO DELLA DIREZIONE ARTISTICA VIII°  PHERSU D’ARGENTO ( S. Rotunjno) con l’opera CUPIDO SCHERZA E SPAZZA

2005   – MIGLIORE SPETTACOLO E MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA ( Pina Luongo) cobn Quaranta ma non li dimostra alla Rassegna Teatrale a Bassno Romano

– NOMINATION MIGLIORE SPETTACOLO E MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA ( Pina Luongo) e MIGLIORE ATTORE ( S. Rotunno) alla IV Rassegna Teatrale IL SATURNO D’ORO Città di Sutri ( spettacolo Quaranta ma non li diomostra)

           – CTTA’ di Bolsena- Rassegna Teatrale DIALETTO IN PALCOSCENICO MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA ( Pina Luongo)  MIGLIORE ATTORE ( S. Rotunno)spettacolo Quaranta ma non li dimostra

           – MIGLIORE REGIA ( Pina Luongo) Rassegna Teatrale DIALETTO IN PALCOSCENICO con l’opera FRANCESCA DA RIMINI ALL’EDEN TEATRO

2007   – PREMIO ANCHISE MARCELLI  ATTRICE PROTAGONISTA ( Pina Luongo) alla 1^ RASSEGNA Nazionale della Città di Fabrica di Roma con l’opera Quaranta ma non li dimostra

           – III^ Rassegna TRATEATRI Città di Castel Giorgio –TR- MIGLIORE SPETTACOLO opera Fr4ancesca Da Rimini di Antonio Petiro

           – III Rassegna Teatrale DIALETTO IN PALCOSCENICO Città di Bolsena PREMIO MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA ( Pina Luongo) con l’opera PERICOLOSAMENTE di E. De Filippo

2008   – IV Rassegna TRATEATRI Città di Castelgiorgio PREMIO MIGLIORE SPETTACOLO opera Cupido Scherza e Spazza di P. De Filippo

           – RASSEGNA NAZIONALE FITA PREMIO GINO CALEVI San Martino al Cimino migliore attore protagonista ( Gennaro Castaldo) NOMINATION MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA e migliore regia  ( Pina Luongo)  opera- Chi è cchiù felice ‘e me di E. De Filippo

           – Rassetgna TRATEATRI città di Castelgiorgio PREMIO MIGLIORE SPETTACOLO E PREMIO DEL PUBBLICO opera Quaranta ma non li dimostra P. e T. De Filippo

2010   – IV RASSEGNA NAZIONALE PREMIO ARCO D’ORO a Fabrica di Roma PREMIO DELLA STAMPA E NOMINATION MIGLIORE ATTIORE NON PROTAGONISTA ( D. Di Brino) opera Chi è cchiù felice ‘e me di E. De Filippo

           – VI rassegna TRATEATRI  Città di Castel Giorgio – TR- PREMIO ALLA REGIA ( Pina Luongo) e MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA ( Gennaro Castaldo) PREMIO SCENOGRAFIA ( Moreno Lucarinui) opera Chiè cchiù felice ‘ me di E. De Filippo

2011   – III RASSEGNA TEATRIAMO città di Porano –TR- PREMIO MI8GLIORE ATTORE CARATTERISTA ( Gennaro Castaldo) PREMIO MIGLIORE ATTRICE CARATTERISTA ( Rosetta Fusco) PREMIO MIGLIORE SPETTACOLO E GRADIMENTO DEL PUBBLICO opera Chi è chhiù felice ‘e me di E. De Filippo

– VI rassegna TRATEATRI città di Castel Giorgio –TR- PREMIO MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA ( S. Rotunno) PREMIO MIGLIORE REGIA ( Pina Luongo) opera TUTTI AVVELENATI di Pasquale  Petito

  • RASSEGNA I SIPARI DI LUCREZIA Città di Nepi NOMINATIONMIGLIOREATTRICE PRIOTAGONISTA  E MIGLIORE REGIA ( Pina Luongo) opera Chi è cchiù felice ‘e me di E. De Filippo

2012    – VII  RASSEGNA DIALETTO IN PALCOSCENICO città di Bolsena PREMIO MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA ( Gennaro Castaldo) PREMIO DELLA CRITICA  ALLA COMPAGNIA opera ‘NA SANTARELLA DI Eduardo Scarpetta

           -NOMINATION MIGLIORE REGIA PREMIO MECENATE ( Bruno Mencarelli) opera Ora basta papà

– VII RASSEGNA TRATEATRI Città di Castelgiorgio PREMIO MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA ( Gennaro Castaldo) PREMIO MIGLIORE ATTORE NON PROTAGO9NISTA ( S. Rotunno) PREMIO DEL PUBBLICO opera ‘NA SANTARELLA DI Eduarde Scarpetta

  • RASSEGNA NAZIONALE FITA Gino Calevi  San Martino al Cimino  PREMIO MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA ( Gennaro Castaldo) PREMIO GRADIMENTO DEL PUBBLICO opera ‘Na sanarella di E. Scarpetta

2013    – IX RASSEGNA TEATRO AMATORIA Città di Bolsena PREMIO MIGLIORE     ADATTAMENTO AL TESTO opera Tutti avvelenati  di P. Petito

  • PREMIO MECENATE MIGLIORE ATTORE ( S. Rotunno) MIGLIORE SPETTACOLO opera Mai stat sul camello di Aldo Nicolaj
  • 1^ RASSEGNA DEL TEATRO AMATORIALE città di Monterubiaglio –TR- PREMIO MIGLIORE SPETTACOLO opera Tutti avvelenati di P. Petito
  • IV RASSEGNA TEATRALE OTTAGONO D’ORO città di San Lorenzo Nuovo PREMIO MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA ( Pina Luongo) PREMIO MIGLIORE ATTORE CARATTERISTA ( Gennaro Castaldo) opera dialoghi d’amore di Autori vari
  • IX RASSEGNA TRATEATRI- VALERIA SABEL- Città din Castel giorgio-TR- PREMIO MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA ( Pina Luongo) PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA  opera “ Dialoghi d’amore” di Autori vari

2014    – PREMIO CITTA’ DI VELLETRI – Prova di Regia ( Pina Luongo) MENZIONE SPECIALE opera LA PATENTE di L. Pirandello – X RASSEGNA TRATEATRI PREMIO VALERIA SABEL- Castel Giorgio –TR-  PREMIO MIGLIORE SPETTACOLO PREMIO MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA ( Gennaro Castaldo) PREMIO MIGLIORE ATTRICE CARATTERISTA ( Pina Luongo)

PREMIO DIREZIONE ARTISTICA opera “ Menecmo a Neapolis “ tratto da I MENECMI di T.M.Plauto            – PREMIO CAFFEINA ( Pina Luongo)